Gazzetta del Mediterraneo

Calcio, al Pachino il derby dell’estremo sud Sicilia

Calcio, al Pachino il derby dell’estremo sud Sicilia
03 aprile
12:522017

Battuto di misura il Portopalo in una gara condizionata da un pessimo arbitraggio

La stracittadina del girone F della prima categoria siciliana premia il Pachino che vince in rimonta grazie al solito Accarpio, autore di una doppietta nella ripresa che ha ribaltato il provvisorio vantaggio di Mallia in avvio. Un derby piacevole, con occasioni da una parte e dall’altra. Meglio il Portopalo nel primo tempo. La squadra di Ferlisi riesce a imbrigliare gli avversari con una condotta di gara ordinata ed un gioco fatto di passaggi di prima e manovre in verticale che hanno messo in ambasce la difesa pachinese come sempre ben guidata da un impeccabile Vizzini. La prima occasione è di marca pachinese (testa di Vizzini fuori di poco), poi è solo Portopalo. Al 15’, fallo di mano di Vittorioso, l’arbitro indica il dischetto (decisione quantomeno dubbia). Dagli undici metri, Ciccio Mallia batte Infanti con un tiro a mezza altezza.

I portopalesi continuano a fare la partita. Dopo una parata di La Marca su tiro di Accarpio, Novello raddoppia riprendendo un pallone rimbalzato sulla traversa. L’arbitro annulla, forse per fuorigioco di Amore, autore della prima conclusione. Dubbi anche in questo caso. L’episodio più clamoroso al 36’: Mallia brucia in velocità Caruso, involandosi verso il portiere. Netto il fallo da dietro del difensore pachinese ma l’arbitro Reitano lascia incredibilmente proseguire. Ci stavano la punizione e l’espulsione del giocatore pachinese. Nel finale di tempo, prima Olindo (fuori) poi Oddo (parata del portiere) provano a pareggiare. Al 45’, Burgaretta sfiora il gol (fermato dall’estremo difensore Infanti).

Nella ripresa, solito calo del Portopalo. Al 54’, staffilata dalla distanza di Salerno che si stampa sulla traversa. Due minuti dopo, per un fallo di mano di Cultrera, l’arbitro decreta il secondo rigore dubbio della giornata: Accarpio non sbaglia, spiazzando La Marca. Il Pachino ci crede, il Portopalo arretra il baricentro. In fase difensiva, bene il solito Carbè. Al 72’, episodio dubbio in area pachinese: su un’azione confusa, il portiere Infanti ferma il pallone forse oltre la linea. L’arbitro, posizionato in modo pessimo, lascia correre. Al 79’, fallo ingenuo di Ferlisi su Accarpio. Dal limite, l’attaccante pachinese piazza la sfera sotto l’incrocio dei pali alla destra di La Marca. Il forcing finale del Portopalo è improduttivo. Il Pachino fa suo il derby senza rubare nulla. L’elemento decisivo, alla fine dei conti, è stato il direttore di gara: il signor Reitano di Acireale è stato inadeguato, del tutto insufficiente, capace di rovinare un derby comunque gradevole. In estrema sintesi: un pessimo arbitraggio.

LE PAGELLE

Pachino:

Infanti: 6,5 – L’unica incertezza nella ripresa quando salva forse oltre la linea. Prova convincente
Caruso: 5,5 – Soffre la velocità di Novello e Mallia. Meritava il rosso nel primo tempo
Vittorioso: 6,5 – Buon secondo tempo dopo una prima frazione non priva di incertezze
Corallo: 6,5 – Ha dato un contributo soprattutto in fase di interdizione
Vizzini: 7,5 – Solito baluardo difensivo. Quasi insuperabile
Dipasquale: 7 – Lavora molto in fase di spinta, infaticabile
Santuccio: 6 – Potrebbe fare di più in ripartenza ma sembra imballato
Oddo: 7 – La solita prova tutto cuore e grinta. Interdittore di grande utilità
Accarpio: 8 – Due gol da calci piazzati. Splendido il tiro sulla punizione del raddoppio. Decisivo anche quando non è nella sua migliore giornata
Olindo: 5,5 – Ha un’occasione e la manca. Non riesce a vedere la porta
Poidimani: 6 – Ben marcato, si è visto poco, mancando le folate in velocità
Malandrino: 6 – Entra e fornisce un contributo positivo in termini di dinamismo

Portopalo

La Marca: 6,5 – Prova sicura, para il parabile. Incolpevole sui gol.
Pannuzzo: 7 – Prova molto positiva in difesa e in fase di spinta
Cultrera: 6,5 – Mezzo punto in meno per l’azione del rigore avversario. Prova molto positiva
Carbè: 7,5 – Non commette svarioni, blocca Accarpio a più riprese
Ferlisi: 6,5 – L’unico errore è il fallo che porta al 2-1. In difesa si conferma sicuro e dinamico
Amore: 7 – Solita prestazione tutto cuore. Il suo calo fisico nella ripresa si sente eccome.
Novello: 6,5 – Gioca tanti palloni, si rende spesso pericoloso. Manca solo l’appuntamento con il gol
Burgaretta: 6,5 – Sfiora il gol in due occasioni. In netta crescita
Mallia: 7 – Ottimo primo tempo. Oltre al gol sfiora il raddoppio. Cala nettamente nel secondo
Salerno: 7 – Prestazione di qualità e quantità. Si è rivisto il Salerno dell’anno scorso
Marina: 6 – Prestazione senza infamia e senza lode. Non riesce a trovare lo spunto giusto
Nicastro: 4 – La pantomima che lo vede protagonista (esce quasi dal campo dopo un rimbrotto del suo allenatore) è una delle pagine da dimenticare del derby
Divelli-Macrì: s.v.

Arbitro: Reitano: 3 – Sbaglia tutto. Una direzione di gara inadeguata sotto ogni profilo.

Cronaca, commento e pagelle a cura di Sergio Taccone

derb

Tu cosa ne pensi? Lascia commento

Leggi anche :

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono commenti per adesso, vuoi scrivere un commento?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua email non verrà pubblicata.
I campi contrassegnati sono richiesti *

*

Seguici su Facebook

Profumeria Noto euromatic

Categorie

dicembre: 2017
LMMGVSD
« Nov  
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031