Gazzetta del Mediterraneo

Pachino Calcio, a Priolo una sconfitta di misura

Pachino Calcio, a Priolo una sconfitta di misura
22 gennaio
16:18 2018

La squadra di Spatola, battuta dall’Olimpique, quartultima in classifica nel girone G di II categoria.

di SERGIO TACCONE. Sesta sconfitta stagionale per il Pachino. La squadra, guidata da Franco Spatola, impegnata nel girone F di seconda categoria siciliana, ha perso di misura in trasferta contro l’Olimpique Priolo, al termine di una partita equilibrata e decisa da un guizzo dei padroni di casa in avvio di partita. Formazione pachinese in continua emergenza. Tanti gli assenti, reparto arretrato ridotto ai minimi termini. Davanti al portiere Infanti, mister Spatola ha schierato i difensori Puglisi, Galota, Matteo Alagna e Bruno. Centrocampo a tre con Oddo (non in buone condizioni fisiche), Michele Spataro ed Aruta, con Novello alle spalle delle punte Mallia e Tropiano.

“Abbiamo fatto il possibile, purtroppo siamo in continua emergenza, – afferma Franco Spatola – ho tante assenze da fronteggiare, una costante da inizio campionato. Tra i giocatori disponibili, parecchi scontano condizioni atletiche e fisiche non ottimali. Abbiamo fatto il possibile, Novello si è mosso bene. Diciamo che l’attacco è l’unico reparto dove mi sento tranquillo. In difesa e a centrocampo conto di recuperare qualcuno”. Domenica prossima match proibitivo contro la capolista Mazzarrone.

“Spero di avere qualche giocatore in più a disposizione, penso a Cristian Alagna, che ha scontato il turno di squalifica, fondamentale per i nostri schemi, ma anche a Maltese e Corallo, elementi di notevole esperienza. Non sarà facile, contro la prima della classe dovremo giocare oltretutto in campo neutro, per la squalifica del Brancati. Quest’anno tutto sembra girare storto”. Due le ipotesi di campo neutro: Rosolini (la più probabile) e Ispica.

La squadra staziona al quartultimo posto, alle spalle del Pachino soltanto Leo Soccer, Amatori Gela e il fanalino di coda Nuova Niscemi. La zona play off dista sei punti, non un distacco incolmabile. “Il nostro obiettivo – conclude l’allenatore del Pachino – rimane la salvezza, così come vado dicendo sin dall’inizio di questa stagione”.

Sertac

Tu cosa ne pensi? Lascia commento

Tags

Leggi anche :

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono commenti per adesso, vuoi scrivere un commento?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua email non verrà pubblicata.
I campi contrassegnati sono richiesti *

Seguici su Facebook

Profumeria Noto euromatic