Gazzetta del Mediterraneo

Calcio, Amore allo scadere porta al successo il Portopalo

Calcio, Amore allo scadere porta al successo il Portopalo
18 marzo
18:22 2018

La squadra di Ferlisi la spunta contro un coriaceo Virtus Ispica, restando ai vertici del girone

di SERGIO TACCONE. Una vittoria preziosa allo scadere. Il Portopalo batte il Virtus Ispica e riprende la marcia interrotta nelle due partite precedenti. Cuore, carattere e determinazione: l’undici di Ferlisi ha cercato fino alla fine i tre punti, trovandoli con un colpo di testa al fotofinish di Michele Amore, tra i migliori in campo. Gli ospiti si erano portati in vantaggio nella prima frazione con un contropiede micidiale di Perez che ha colto la difesa di casa totalmente impreparata.

L’uscita per infortunio di Accarpio sembrava la conferma di un’altra giornata storta. Invece, nella ripresa è salito di tono il centrocampo portopalese, sorretto da un ottimo Cancemi e da un mai domo Amore. Anche Leone è salito di tono, trovando il gol del pari con un bolide dai venti metri che non ha dato scampo a Limone.

La manovra dei padroni di casa si è fatta tambureggiante. Almeno tre nitide le palle gol create, con gli ospiti che hanno tentato solo qualche sortita in contropiede, senza mai impensiere l’attento La Marca. Ferro e Cultrera hanno spinto sulla destra, mettendo numerosi traversoni in area avversaria. Randazzo si è dato un gran da fare sull’altra fascia ma senza trovare la via della rete. Il raddoppio è arrivato all’ultimo dei cinque minuti di recupero. Cross in area, stacco di Amore e palla in fondo al sacco. Il Brancati esplode, il Portopalo resta in scia anche per il primato del girone.

PAGELLE: La Marca s.v.: Incolpevole sul gol, inoperoso nella ripresa – Cultrera 7,5: Un tamburo battente sulla fascia destra. Nella ripresa incontenibile – Cannarella 7: Prova convincente. Ha svolto i compiti assegnatigli con diliegenza – Leone 7,5: Il suo gol ha dato fiducia alla squadra. Indomito lottatore – Carbè 7,5: Solita prestazione ad alto tasso di sicurezza e lucidità difensiva – Amore 8,5: Lotta, corre, imposta, recupera palloni e alla fine va anche in gol. Perfetto – Ferro 7: Meglio nella ripresa in cui sulla fascia ha creato parecchie situazioni di pericolo – Cancemi 7,5: Ha catturato e girato un numero elevato di palloni. Prezioso – Marina 6,5: Combatte contro una difesa che nel primo tempo non ha regalato nulla. Prova positiva –

Accarpio s.v.: Esce dopo meno di mezzora di gioco per un risentimento muscolare – Burgaretta 6,5: La sua zona era sempre affollata di avversari. Non demorde mai – Randazzo 6,5: Sfiora il gol nel finale, si segnale per un andirivieni continuo sulla fascia – Nicastro 7: Prestazione molto convincente, sta crescendo di gara in gara – Mammana 6,5: Nel finale ha dato il suo utile contributo in avanti – Campisi 6: Nello scampolo di partita ha dimostrato di poter essere utile alla causa – Dembele s.v.: Subentrato nei secondi conclusivi. All.Ferlisi 8: Trova l’assetto ideale in presenza di alcune assenze dell’ultimo momento. La crescita di alcuni giovani è soprattutto merito suo.

Sertac

Tu cosa ne pensi? Lascia commento

Leggi anche :

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono commenti per adesso, vuoi scrivere un commento?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua email non verrà pubblicata.
I campi contrassegnati sono richiesti *

Seguici su Facebook

Netpcsolution di Adriano Giallongo siti internet e web marketing

Profumeria Noto euromatic