Gazzetta del Mediterraneo

Noto. L’opera sotto le stelle, in piazza Municipio va in scena la Norma

 Breaking News
Noto. L’opera sotto le stelle, in piazza Municipio va in scena la Norma
19 luglio
10:51 2018

L’opera in due atti di Vincenzo Bellini rappresentata nella capitale del barocco

Noto. L’Orchestra Mediterranea Siracusana e Coro diretti dal maestro Michele Pupillo con la regia di Paolo La Delfa porteranno in scena, a Noto, il 20 luglio alle ore 21,00, a Palazzo Ducezio, di fronte alla scalinata  della Cattedrale, “Norma” un’opera in due atti di Vincenzo Bellini su libretto di Felice Romani, tratto dalla tragedia “Norma, ou L’Infanticide” di Louis-Alexandre Soumet.

Giorni intensi di prove, in questo torrido luglio, stanno tenendo alta la tensione dei protagonisti che saliranno sul palco, sotto la bacchetta del maestro Michele Pupillo e la “sua” Orchestra e Coro e la regia sapiente di un artista carico d’esperienza come Paolo L a Delfa.  Va a completarsi il lavoro preparatorio senza trascurare nessun dettaglio. L’Opera sotto le stelle. Dopo i successi di Tosca, la Traviata, la Bohème, il sindaco di Noto, Corrado Bonfanti, oramai ha una certezza: anche con “Norma” non mancherà l’affetto del pubblico e dei tanti turisti amanti dell’opera per affollare i gradini della Cattedrale di Noto ed assistere ad uno spettacolo unico per l’estate notinese. Quest’opera, poco rappresentata nei teatri e nelle piazze, ma molto bella sia per la musica che per i temi che affronta al suo interno, fa  il paio con i problemi che la nostra società contemporanea vede scorrere sotto i propri occhi.

Personaggi:

Norma, Druidessa, figlia di Oroveso: Gonca Dogank, soprano; Pollione, Proconsole di Roma nelle Gallie: Antonino Interisano , tenore;  Oroveso, Capo dei Druidi: Dante Roberto Muro, basso;  Adalgisa, giovane ministra del tempio d’Irminsul: Salvina Maesano, soprano; Clotilde, confidente di Norma:  Antonella Fioretti, mezzosoprano; Flavio, amico di Pollione: Filippo Micale, baritono; Maestro del Coro: Maria Grazia Di Giorgio; Direttore di scena:  Francesco Drago; Scenografia: Tony Fanciullo; Costumi: Sartoria Pipi, Palermo;  Presidente “Orchestra Mediterranea Siracusana e Coro”: Natale Calafiore; presenta lo spettacolo: Elisabetta Corrente.

Tu cosa ne pensi? Lascia commento

Leggi anche :

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono commenti per adesso, vuoi scrivere un commento?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua email non verrà pubblicata.
I campi contrassegnati sono richiesti *

Seguici su Facebook

Netpcsolution di Adriano Giallongo siti internet e web marketing

Profumeria Noto euromatic