Gazzetta del Mediterraneo

Portopalo, un viaggio letterario

Portopalo, un viaggio letterario
25 luglio
20:48 2018

Domenica 29 luglio una serata culturale tra letteratura, poesia, storia e cinema

Un viaggio letterario con al centro Portopalo di Capo Passero, lembo di terra più a sud di Tunisi, estrema propaggine del Sudest siciliano. L’iniziativa è del giornalista e scrittore Sergio Taccone che ha allestito un reading letterario intitolato “Portopalo, un viaggio letterario”. In scaletta testi di Ibn Hamdis (considerato il più grande poeta arabo di Sicilia tra l’XI e il XII sec.), Virgilio (Eneide), Dante (Divina Commedia) e Plinio il Vecchio (Naturalis Historia). Ed ancora, un ampio estratto dal viaggio che Pier Paolo Pasolini fece in Sicilia nel 1959, giungendo anche a Portopalo, terra a cui dedicò una splendida descrizione. In programma anche scritti di autori contemporanei (Simona Lo Iacono, Massimo Maugeri, Filadelfo Giuliano) che hanno dedicato a Portopalo pagine di straordinaria bellezza.

La parte storica comprenderà un ricordo del pirata ottomano Ucciali, la tragedia del sommergibile “Sebastiano Veniero” (affondato a largo di Capo Passero nell’agosto del 1925) e James Asphar, l’ufficiale maltese a cui venne affidata una missione molto delicata: verificare lo stato delle difese di terra dell’esercito italiano, relazionando al comando Anglo-Americano che preparava l’Operazione Husky in Sicilia del luglio 1943.

Il viaggio – che avrà inizio alle ore 21 – si concluderà con un omaggio al film “Agguato sul mare”, girato negli anni 50 anche a Portopalo, per la regia di Pino Mercanti. Le letture sceniche saranno affidate agli attori Andrea Puglisi e Nicoletta Benedetti, musiche dal vivo a cura del chitarrista Sebastiano Campisi, con immagini scelte da Dino Oliva. La regia della serata è affidata a Corrado Giuliano. Un appuntamento – patrocinato dal Comune di Portopalo – per uscire dal frastuono dell’estate, ascoltando pagine di rara bellezza, nello splendido scenario del Cortile “Sotto il ponte”, caratteristico “baglio” siciliano proprio a ridosso della Chiesa san Gaetano di Portopalo.

Tu cosa ne pensi? Lascia commento

Leggi anche :

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono commenti per adesso, vuoi scrivere un commento?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua email non verrà pubblicata.
I campi contrassegnati sono richiesti *

Seguici su Facebook

Netpcsolution di Adriano Giallongo siti internet e web marketing

Profumeria Noto euromatic