Gazzetta del Mediterraneo

In Italia si discute di migranti e intanto Macron chiude contratti da 1 miliardo in Egitto

In Italia si discute di migranti e intanto Macron chiude contratti da 1 miliardo in Egitto
28 gennaio
22:18 2019

Il presidente Francese in visita al Cairo fa affari con il regime di Al Sisi intanto però lancia l’ultimatum a Maduro.

Il presidente Francese Emmanuel Macron è in visita in queste ore al Cairo. Incontrerà l’omologo egiziano generale Al Sisi. In programma la chiusura di accordi commerciali per circa 1 miliardo di euro, secondo quanto riferito da Le Monde. Soldi naturalmente che entreranno nelle casse delle aziende francesi. La Francia è anche considerata la prima fornitrice di armi ed equipaggiamento militare  al regime di Al Sisi il ché gli è valsa anche un’accusa da parte di Amnesty International nell’ottobre dell’anno scorso. Secondo Amnesty infatti blindati e armi francesi sarebbero utilizzate anche  per reprimere le manifestazioni dei cittadini.   Da un lato Macron lancia l’ultimatum a Maduro in Venezuela dall’altro fa affari e fornisce armi al regime egiziano.

Intanto che in Italia ci si arrovella sulla questione migranti e sul processo al ministro Salvini  il presidente francese tenta lo sgambetto. Accordi commerciali per svariate centinaia di milioni di euro ma anche un  altro obbiettivo nascosto:  quello di mettere le mani, tramite la Total, su Noor il più grande giacimento di gas del mediterraneo scoperto in Egitto dall’Eni.

 LEGGI  L’ARTICOLO COMPLETO SU GAZZETTA DEL MEDITERRANEO

[wpdevart_like_box profile_id=”520623638011915 ” connections=”show” width=”318″ height=”300″ header=”small” cover_photo=”show” locale=”it_IT”]

Tu cosa ne pensi? Lascia commento

Leggi anche :

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono commenti per adesso, vuoi scrivere un commento?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

<

Netpcsolution di Adriano Giallongo siti internet e web marketing