Gazzetta del Mediterraneo

In Italia si discute di migranti e intanto Macron chiude contratti da 1 miliardo in Egitto

In Italia si discute di migranti e intanto Macron chiude contratti da 1 miliardo in Egitto
28 gennaio
22:18 2019

Il presidente Francese in visita al Cairo fa affari con il regime di Al Sisi intanto però lancia l’ultimatum a Maduro.

Il presidente Francese Emmanuel Macron è in visita in queste ore al Cairo. Incontrerà l’omologo egiziano generale Al Sisi. In programma la chiusura di accordi commerciali per circa 1 miliardo di euro, secondo quanto riferito da Le Monde. Soldi naturalmente che entreranno nelle casse delle aziende francesi. La Francia è anche considerata la prima fornitrice di armi ed equipaggiamento militare  al regime di Al Sisi il ché gli è valsa anche un’accusa da parte di Amnesty International nell’ottobre dell’anno scorso. Secondo Amnesty infatti blindati e armi francesi sarebbero utilizzate anche  per reprimere le manifestazioni dei cittadini.   Da un lato Macron lancia l’ultimatum a Maduro in Venezuela dall’altro fa affari e fornisce armi al regime egiziano.

Intanto che in Italia ci si arrovella sulla questione migranti e sul processo al ministro Salvini  il presidente francese tenta lo sgambetto. Accordi commerciali per svariate centinaia di milioni di euro ma anche un  altro obbiettivo nascosto:  quello di mettere le mani, tramite la Total, su Noor il più grande giacimento di gas del mediterraneo scoperto in Egitto dall’Eni.

 LEGGI  L’ARTICOLO COMPLETO SU GAZZETTA DEL MEDITERRANEO

Tu cosa ne pensi? Lascia commento

Leggi anche :

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono commenti per adesso, vuoi scrivere un commento?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua email non verrà pubblicata.
I campi contrassegnati sono richiesti *

Netpcsolution di Adriano Giallongo siti internet e web marketing

Clicca qui!