Gazzetta del Mediterraneo

Noto. Leone (FI): “Amministrazione antimprenditoriale”. Tracciato l’identikit del candidato a sindaco moderato

 Breaking News
Noto. Leone (FI): “Amministrazione antimprenditoriale”. Tracciato l’identikit del candidato a sindaco moderato
08 novembre
11:01 2015

Noto – Il coordinatore di Forza Italia, Enzo Leone, non risparmia critiche all’attuale amministrazione comunale definendola “antimpreditoriale”. Leone fa di più, traccia l’identikit del candidato sindaco in alternativa all’attuale.

“Terminata la stagione estiva – scrive Enzo Leone – la ripresa dell’attività politica ha visto un turbinio di indiscrezioni, dichiarazioni, chiacchiere e pettegolezzi funzionali alle alchimie dei politici di professione, piuttosto che all’indicazione di come si intende risolvere i problemi quotidiani dei netini. La città rimane ai margini. Da tempo sosteniamo che la questione non è la corsa alla poltrona, ma cosa si può fare per cambiare.

La coalizione di moderati, che in questi anni ha svolto una battaglia di opposizione, ha le idee chiare su come disegnare il futuro di Noto: eliminare le politiche anti-imprenditoriali messe in atto da Bonfanti che hanno messo in ginocchio ogni settore economico della città. Non è pensabile che chi intende intraprendere un’iniziativa imprenditoriale agricola sia costretto ad una serie paurosa di vincoli che gli consentirebbe di realizzare strutture aziendali adeguate ad un’agricoltura di stampo medievale.

Non è pensabile che chi investe nel settore turistico, l’unico sul quale questa amministrazione millanta di aver puntato, venga salassato con aliquote sulla spazzatura da esproprio immobiliare. E come se ciò non bastasse si pensa di introdurre la tassa di soggiorno, un regalo alle strutture ricettive dei paesi limitrofi che non applicano il balzello: l’effetto sarà che i turisti pernotteranno ad Avola per venire a visitare Noto!

A maggio 2016 la sfida sarà fra il partito dei vincoli e delle tasse, capitanato dal Sindaco Bonfanti, e la coalizione che in questi 4 anni l’ha contrasto in Consiglio Comunale.

Rappresentante di questa formazione non sarà chi è mosso da un desiderio di rivalsa per qualcosa che non è riuscito ad ottenere durante questi 4 anni, non sarà chi ha le mani sporche di sangue perché ha prestato il consenso acchè i netini fossero indebitati per 7 milioni di euro. Sarà chi ha contrastato le scelte di un’amministrazione partita con il claim “Progetto Noto” e che oggi è diventato un perfetto esempio di “Progetto Poltrone”; sarà chi ha maturato negli anni l’esperienza necessaria per risolvere i problemi, non per improvvisare; sarà chi nel cuore della gente rappresenta, con la sua integrità, l’alternativa.

Ecco il profilo di colui che guiderà l’area moderata unita, composta da liste civiche e partiti, che si contrapporrà a Bonfanti ed al partito delle tasse”.

 

Vincenzo Leone – Coordinatore Forza Italia Noto

 

Tu cosa ne pensi? Lascia commento

Leggi anche :

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono commenti per adesso, vuoi scrivere un commento?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

<

Netpcsolution di Adriano Giallongo siti internet e web marketing