Gazzetta del Mediterraneo

A Tonino Raffa il Premio Più a Sud di Tunisi

 Breaking News
A Tonino Raffa il Premio Più a Sud di Tunisi
18 agosto
19:50 2020

L’ex voce di “Tutto il calcio” riceverà in Sicilia, a Portopalo di Capo Passero, il riconoscimento alla carriera.

E’ una delle voci storiche di “Tutto il calcio minuto per minuto”, ha raccontato 1.125 partite di calcio. Tonino Raffa, classe 1946, sfoggia una carriera giornalistica di rilievo, partita dal Giornale di Calabria diretto da Pietro Ardenti. Da alcuni anni in pensione, riceverà domenica prossima – 23 agosto 2020 – il riconoscimento alla Carriera nell’ambito del Premio Nazionale Più a sud di Tunisi, kermesse giornalistico-letteraria che taglia quest’anno il traguardo della XV edizione e che si svolge a Portopalo di Capo Passero, comune turistico della provincia di Siracusa, all’estremità sudorientale della Sicilia, collocato geograficamente al di sotto del parallelo di Tunisi.

Entrato in Rai nel ’79, Raffa è entrato nella squadra di radiocronisti di “Tutto il calcio” nel 1988. Per la Rai ha seguito da inviato tre Olimpiadi e i Mondiali di calcio da Italia 90 a Sudafrica 2010. Durante le “notti magiche” ha raccontato il girone dell’Olanda campione d’Europa in carica, una delle più grandi delusioni del Mondiale di trent’anni addietro.

Raffa era allo stadio “Renzo Barbera” di Palermo quando gli Orange si fecero bloccare dall’Iran che riuscì a pareggiare con Abdelghani il gol di Wim Kieft. La nazionale olandese, che vantava campioni del calibro di Van Basten, Gullit, Rijkaard e Ronald Koeman, si qualificò per il rotto della cuffia per poi essere eliminata, agli ottavi di finale, dalla Germania Ovest.

tonino-raffa

La sua ultima radiocronaca è del 15 maggio 2011 (Parma-Juventus 1-0). Negli ultimi minuti di partita, il conduttore di “Tutto il calcio”, Alfredo Provenzali, concesse a Raffa l’onore del campo principale come tributo alla sua lunga carriera. L’ex inviato Rai interverrà anche venerdì 21 agosto, sempre a Portopalo, nel corso della IV edizione dell’Osvaldo Soriano Futbol Fest, rassegna in cui si racconta il calcio in chiave letteraria. Una presenza, quella di Raffa, che impreziosisce un albo d’oro che vanta già, tra i nomi di maggior risalto, quelli di Massimiliano Castellani, Darwin Pastorin, Massimo Raffaeli, Emanuele Dotto, Bruno Bernardi, Paolo Condò e Lamberto Boranga.

 

 

Tu cosa ne pensi? Lascia commento

Leggi anche :

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono commenti per adesso, vuoi scrivere un commento?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

<

Netpcsolution di Adriano Giallongo siti internet e web marketing