Gazzetta del Mediterraneo

Portopalo Calcio, vigilia del big match di prima categoria

Portopalo Calcio, vigilia del big match di prima categoria
20 gennaio
20:32 2018

Portopalo contro Pozzallo, seconda contro prima al Sasà Brancati

di SERGIO TACCONE. Vigilia del big-match al vertice della classifica del girone G della prima categoria siciliana. Il Portopalo di Balduino Ferlisi affronta il Pozzallo di Angelo Tasca: la seconda che sfida la prima (anche se i pozzallesi hanno evidenziato una statistica che colloca i portopalesi al quinto posto).

Partita non decisiva per la stagione ma sicuramente importante per determinare il peso specifico delle due squadre. Senza i tre punti in meno (quelli conquistati in campo a Ragusa) il Portopalo sarebbe in testa. Con tanti saluti alle statistiche.

Ma con i “se” e i “ma”, al massimo, si può avviare una discussione a base di aria fritta. A Pachino si prevede il pubblico delle grandi occasioni. Grande entusiasmo in casa portopalese: la vittoria contro il Noto ha confermato che, anche in giornate non particolarmente brillanti, la squadra è in grado di trovare il bandolo della matassa. “Ci siamo preparati al meglio – afferma Dario Leone, jolly portopalese – e puntiamo ai tre punti. Siamo in un ottimo momento”. Rosa e Caccamo sono le due punte avversarie in avanti. Mister Ferlisi spera di recuperare in difesa Peppe Iacono, tassello importante della Linea Maginot arretrata del Portopalo. In questo caso, Leone verrebbe spostato a centrocampo.

In fase offensiva, Enzo Accarpio è la punta di diamante. Disponibili anche Duccio Ferro e Corrado Cancemi: rosa al gran completo, per l’allenatore ci sarà l’imbarazzo della scelta. “Ho le idee molto chiare – afferma Ferlisi – ho già deciso la formazione titolare che tengo naturalmente per me. Abbiamo preparato nel modo migliore questa partita. Li abbiamo già sconfitti all’andata, speriamo di replicare in casa. Conosciamo i loro punti deboli. L’importante è scendere in campo umili e concentrati, determinati a far bene e senza frenesie. Loro sono un’ottima squadra, non a caso sono in testa. Ma noi non temiamo nessuno”. Calcio d’inizio alle ore 15.

Sertac

 

Tu cosa ne pensi? Lascia commento

Leggi anche :

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono commenti per adesso, vuoi scrivere un commento?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua email non verrà pubblicata.
I campi contrassegnati sono richiesti *

Seguici su Facebook

Profumeria Noto euromatic