Gazzetta del Mediterraneo

Portopalo, i biscotti Cr7 ideati da Max

 Breaking News
Portopalo, i biscotti Cr7 ideati da Max
29 marzo
20:12 2019

La grande passione di un panettiere portopalese, appartenente ad una famiglia di juventini

di SERGIO TACCONE. Sette fratelli, tutti juventini: una passione per i colori bianconeri che non conosce interruzioni di sorta al passaggio generazionale. “Sono juventini anche i nostri figli e i nostri nipoti”, afferma compiaciuto Massimo Giurdanella all’interno del suo panificio, molto conosciuto a Portopalo di Capo Passero, estremo lembo sudorientale siciliano della provincia di Siracusa.

E’ lui ad aver ideato i biscotti “Cr7”, in omaggio al fuoriclasse che sta facendo sognare i tifosi bianconeri che sperano di poter conquistare la Champions League. “I miei primi ricordi da tifoso juventino risalgono alla Juve di Trapattoni – racconta Massimo, classe 1972 – che aveva in squadra fior di campioni: Platini, Scirea, Zoff, Cabrini, Rossi, Tardelli. Giocatori che portarono l’Italia al titolo mondiale nel 1982. Ho ancora un poster conservato a casa mia risalente a quegli anni che guardo spesso”.

Nella sua cinquina di giocatori preferiti, oltre a Platini e Scirea, ci sono anche Sivori, Del Piero e, ovviamente, Cristiano Ronaldo. “Speriamo di arrivare con il portoghese al titolo europeo sfiorato tante volte. Intanto, con i miei amici bianconeri ci gustiamo i biscotti Cr7”. Cosa ne pensano gli amici milanisti e interisti ? “Hanno apprezzato”, aggiunge sorridendo Massimo.

Sertac

 

 

Tu cosa ne pensi? Lascia commento

Leggi anche :

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono commenti per adesso, vuoi scrivere un commento?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua email non verrà pubblicata.
I campi contrassegnati sono richiesti *

Netpcsolution di Adriano Giallongo siti internet e web marketing

Clicca qui!