Gazzetta del Mediterraneo

Portopalo, bilancio bocciato, Consiglio ad alto rischio scioglimento

 Breaking News
Portopalo, bilancio bocciato, Consiglio ad alto rischio scioglimento
25 dicembre
12:56 2019

Colpo di scena in aula, salta il bilancio preventivo e ora è altissimo il rischio di scioglimento dell’organo consiliare.

PORTOPALO. Sarebbe il caso di dire, usando un riferimento calcistico: “Clamoroso in via Tasca”. Lunedì scorso, nella serata dell’antivigilia di Natale, il Consiglio comunale ha bocciato il bilancio preventivo. Il rischio, molto alto, è adesso lo scioglimento dell’organo consiliare per non aver dato l’ok al previsionale 2019. Il finale di seduta è stato al cardiopalma. Nel corso della seduta, durata circa tre ore, erano stato approvati sei emendamenti presentati dal gruppo Prospettiva con l’appoggio dell’opposizione.

Un passaggio che ha di fatto stravolto lo schema di bilancio approvato dalla giunta alcune settimane fa. Al momento del voto finale il colpo di scena: favorevoli al bilancio con i nuovi emendamenti sono stati i sei consiglieri di “Prospettiva” (Giorgio Chiaramida, Mary Lupo, Corrado Scrofano, Paoletto Campisi, Elisea Santocono e Paolo Giuliano), contrari i quattro esponenti di opposizione (Giuseppe Mirarchi, Rossella Micieli, Erika Parisi e Giovanni Nardone) e i due consiglieri del resto della maggioranza rimasta fedele al sindaco Gaetano Montoneri (Corrado Lentinello e Rachele Rocca).

Risultato del voto: 6 a 6, ovvero bilancio bocciato. Per alcuni minuti è sembrato regnare il caos in aula, qualcuno ha proposto una seconda votazione cercando di raccattare due voti dal gruppo di opposizione. Il presidente Scrofano, che per alcuni secondi sembrava propenso a ripetere il voto, dopo la sottolineatura del consigliere Rocca, pronta a ribadire che la scelta era già stata fatta, con tanto di registrazione audio-video a confermare tutto, ha dichiarato il “punto bocciato e la seduta sciolta”.

Cosa accade adesso? In attesa di conferme ufficiali dagli organi competenti, è alta la probabilità dello scioglimento del consiglio comunale. Qualcuno, a quanto pare, si era fatto male i calcoli. Sembra lo stesso film già visto nel Consiglio comunale di Siracusa. Il destino del consiglio è in fortissimo dubbio. Da ieri si cerca di capire, leggi e regolamenti alla mano, se vi sia ancora il margine per tornare in aula. In caso contrario sarà decadenza per i consiglieri.

Tutto è ruotato sui sei emendamenti proposti e approvati da Prospettiva, impattanti su deleghe e capitoli ben precisi per un totale di 100 mila euro. I sei, guidati da Mary Lupo e Giorgio Chiaramida, hanno fatto valere il loro peso per smontare il bilancio in alcuni settori nevralgici e andando a toccare le rubriche gestite dall’assessore Lentinello: togliere dallo spettacolo e promozione del territorio e mettere nei debiti fuori bilancio. poco chiaro anche il passaggio a favore dell’aula multisensoriale, destinata a studenti con disabilità: al momento non esiste un progetto nè uno studio di fattibilità.

Dal gruppo Prospettiva hanno smentito qualsiasi finalità “punitiva verso le rubriche di Lentinello ma solo un atto di responsabilità pensando alla collettività”. L’assessore-consigliere Lentinello ha replicato. “Hanno stravolto lo schema di bilancio approvato dalla giunta e senza discutere nulla ma solo imponendo la forza dei loro numeri. Con quei sei emendamenti approvati io e la collega di gruppo Rachele Rocca non potevamo più votare a favore. Sono quelli di Prospettiva a far saltare tutto, colpendo persino la parrocchia a cui hanno decurtato il contributo annuale del 50%”.   

Tra i tagli effettuati con gli emendamenti spiccano i 35 mila euro per attività sportive e ricreative e 2.500 euro dal contributo destinato alla parrocchia. 

“Gli emendamenti avevano cancellato tutte le attività della prossima estate: un grave danno per un comune che vive di turismo”, ha ribadito Lentinello.

Sugli schermi portopalesi va in onda il cinepanettone natalizio: Natale senza bilancio, tutti a casa.

Sertac

 

(foto di repertorio risalente al giugno 2018)

 

Tu cosa ne pensi? Lascia commento

Tags

Leggi anche :

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono commenti per adesso, vuoi scrivere un commento?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua email non verrà pubblicata.
I campi contrassegnati sono richiesti *

Netpcsolution di Adriano Giallongo siti internet e web marketing