Gazzetta del Mediterraneo

Portopalo, Emilio Gregori sull’intitolazione dello stadio comunale

 Breaking News
Portopalo, Emilio Gregori sull’intitolazione dello stadio comunale
22 maggio
14:00 2020

Dopo la proposta di Cambiavento, l’esponente politico di Portopalo lancia una provocazione.

“Il campo sportivo di Portopalo rappresenta l’umiliazione della legalità”. Ad affermarlo è Emilio Gregori, esponente politico locale che non lesina interventi sulle dinamiche politiche e istituzionali presenti e passate del territorio. “Tutti in paese – afferma Gregori – conosciamo la vicenda di quel campo sportivo. A partire dalla scelta di quell’aria, non adatta a tale struttura. Quel campo è stato una sventura paesana, a goderne è stata solo una ben nota società. Una sventura che ci è costata diversi milioni di euro”. Una struttura priva di tribune, con gli spettatori costretti a portarsi le sedie da casa o ammassarsi, prima dello scoppio della pandemia da Covid19, in uno degli spazi sovrastanti il rettangolo di gioco (nella foto). Scene da anni 80, eppure son passati quarant’anni. Non tacendo dell’assenza di impianto di illuminazione, con interventi effettuati dopo la conclusione dei lavori (spendendo altri fondi) per consentire alla squadra locale di allenarsi in orario notturno.

Gregori lanciò nel gennaio 2019 la proposta di istituire una commissione consiliare d’inchiesta per analizzare tutti gli atti del campo sportivo, soprattutto quelli inerenti la valutazione del terreno, pagato 450 mila euro alla società Capo Passero, e gli ultimi passaggi amministrativi – maturati tra il 2016 e l’inizio del 2018 – che portarono ad un completamento mai stato effettivamente tale, malgrado l’inaugurazione effettuata a fine dicembre di due anni fa. La proposta di Gregori cadde nel più fragoroso silenzio, venendo tenuta accuratamente nel dimenticatoio.

“Senza prolungarmi, – ribatte Emilio Gregori – chiedo fermamente che tale struttura, ancora incompleta, sia dedicata a qualche delinquente o al massimo intitoliamola a qualcosa di astratto, tipo il panorama blu o cose simili. In tanti a Portopalo e a Siracusa non vogliono impegnarsi per fare emergere la verità su quel campo”.

Redazione GdM

Tu cosa ne pensi? Lascia commento

Tags

Leggi anche :

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono commenti per adesso, vuoi scrivere un commento?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

<

Netpcsolution di Adriano Giallongo siti internet e web marketing