Gazzetta del Mediterraneo

Portopalo, La versione del sindaco dopo il ritiro della sfiducia

 Breaking News
Portopalo, La versione del sindaco dopo il ritiro della sfiducia
12 novembre
02:31 2020

Montoneri: “Nessun accordo con il consigliere d’opposizione Mirarchi. Adesso giunta tecnica”.

Ritirata la mozione di sfiducia contro il sindaco di Portopalo, Gaetano Montoneri. “Ringrazio il Comitato e tutti i firmatari contro la mozione di sfiducia. – esordisce il primo cittadino portopalese – Purtroppo sento in giro tante dicerie, come immaginavo. Sono necessarie delle precisazioni: l’azzeramento non è una punizione, ho lavorato per due anni e mezzo con assessori fantastici. I risultati ci sono, straordinari. Adesso sto facendo un ricambio, quasi alla fine dei due anni e mezzo previsti negli accordi post elezioni 2018. Vista la spada di Damocle della sfiducia ho deciso di anticipare il ricambio di un mese”.

Montoneri smentisce accordi con il consigliere d’opposizione Mirarchi. “Con lui non ho avuto e non avrò nulla a che vedere, – ha aggiunto Montoneri – chi dice il contrario mente. Esponenti del gruppo Prospettiva, venuti a casa mia, mi hanno proposto, specificando di non volere posti in giunta, la possibilità di fare una giunta tecnica, equidistante dai due gruppi di maggioranza, lasciandomi totale libertà di azione. Una giunta vincolata a questo drammatico momento. Non sono stato io a proporre questo, come ha dichiarato Mirarchi, ma mi è stato proposto. Non ho cacciato nessuno, ho solo chiesto ai consiglieri di Insieme di venirmi incontro. Non ho accordi con nessuno. Mi è stato detto, ribadisco, di fare una giunta tecnica per uscire da questa fase. Spero che si creino i presupposti, in avanti, per arrivare ad una giunta politica”.

Il sindaco a breve annuncerà i nuovi assessori. “Sto cercando di scegliere dei tecnici svincolati dalla politica, – ribadisce Montoneri – facendo una giunta con il supporto di Prospettiva e, mi auguro, anche del gruppo Insieme. Sto riflettendo per fare scelte ottimali, finora ho avuto in giunta solo persone eccezionali. L’impegno è solo ed esclusivamente nell’interesse della mia comunità”, ha concluso Montoneri. La mozione di sfiducia è stata ritirata e non si terrà pertanto il consiglio comunale previsto per giovedì 12 novembre.

 

 

Tu cosa ne pensi? Lascia commento

Tags

Leggi anche :

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono commenti per adesso, vuoi scrivere un commento?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

<

Netpcsolution di Adriano Giallongo siti internet e web marketing