Gazzetta del Mediterraneo

Portopalo, Corrado Lentinello: “Andremo alla Procura della Repubblica”

 Breaking News
Portopalo, Corrado Lentinello: “Andremo alla Procura della Repubblica”
12 novembre
20:50 2020

L’ex assessore comunale si recherà dal procuratore di Siracusa per alcune frasi di Gaetano Gennuso.

Il clima politico di Portopalo diventa infuocato. L’ex assessore Corrado Lentinello, nel corso di una diretta social, ha comunicato di essere pronto a recarsi dal Procuratore capo della Repubblica di Siracusa. Tutto parte da una frase pronunciata ieri da Gaetano Gennuso, leader extraconsiliare del gruppo Prospettiva, relativa a non meglio precisate  “infiltrazioni” collegate alla giunta appena azzerata dal sindaco Gaetano Montoneri.

“Andremo a Siracusa – ha affermato Lentinello – per riferire tutto quello che abbiamo fatto durante la nostra permanenza in giunta, quello che abbiamo deciso per assicurare la legalità, che tutti paghino i tributi, che le concessioni edilizie venissero rilasciate nel rispetto dei regolamenti e non violazione con quello dei tributi, che ci siano state le procedure e le dichiarazioni corrette circa l’attivazione e il consumo idrico o il rispetto delle normative in materia edilizia”.

Lentinello, in carica come consigliere comunale, ha ribadito il sostegno suo e di Rachele Rocca (anch’ella consigliere in carica) al sindaco Montoneri. “Al primo cittadino chiediamo soltanto di smentire Gennuso per avere usato la parola infiltrazioni riferita alla giunta che è stata in carica fino a ieri. Inoltre, confermiamo che non saremo mai dalla stessa parte di Mirarchi che abbiamo combattuto politicamente in consiglio comunale e prima in campagna elettorale. Siamo totalmente incompatibili con lui”. L’ex assessore ha lanciato il guanto di sfida a Gaetano Gennuso. “Lo sfidiamo ad un confronto pubblico, con le carte alla mano. Noi non abbiamo niente da temere. Lui piuttosto dovrà spiegare cosa ha fatto in venti anni di attività politica. Invito i giovani del gruppo Prospettiva – ha concluso Lentinello – a metterci la loro faccia, a farsi avanti e a non farsi rappresentare da Gennuso”.

Tu cosa ne pensi? Lascia commento

Tags

Leggi anche :

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono commenti per adesso, vuoi scrivere un commento?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

<

Netpcsolution di Adriano Giallongo siti internet e web marketing