Gazzetta del Mediterraneo

Il Consiglio dei Ministri scioglie il comune di Pachino per ingerenza criminalità organizzata

Il Consiglio dei Ministri scioglie il comune di Pachino per ingerenza criminalità organizzata
15 febbraio
16:05 2019

Il comune è stato sciolto per 18 mesi

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’interno Matteo Salvini, tenuto conto che, all’esito di approfonditi accertamenti, sono emerse forme di ingerenza da parte della criminalità organizzata che espongono il Consiglio comunale di Pachino (SR) a compromissioni del buon andamento dell’attività amministrativa, a norma dell’articolo 143 del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, ne ha deliberato lo scioglimento per un periodo di 18 mesi, affidandone la gestione a una Commissione straordinaria.

E’ questo il comunicato stampa emesso pochi minuti fa, che riguarda l’esito del  Consiglio dei Ministri numero 44 del 14 febbraio 2019

Qui il link del comunicato della Presidenza del Consiglio dei Ministri

Tu cosa ne pensi? Lascia commento

Tags

Leggi anche :

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono commenti per adesso, vuoi scrivere un commento?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua email non verrà pubblicata.
I campi contrassegnati sono richiesti *

Netpcsolution di Adriano Giallongo siti internet e web marketing

Clicca qui!