Gazzetta del Mediterraneo

Pachino. Furto di energia elettrica arrestato un uomo, 5 denunciati per manomissione del contatore

 Breaking News
Pachino. Furto di energia elettrica arrestato un uomo, 5 denunciati per manomissione del contatore
10 giugno
15:16 2016

Pachino – Nell’ambito dei periodici controlli eseguiti unitamente a personale specializzato ENEL finalizzato a contrastare il fenomeno del furto di energia elettrica, i militari della Stazione di Pachino hanno tratto in arresto in flagranza di reato Cicciarella Corrado, classe 1972, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia. A seguito di controllo presso l’abitazione dell’uomo è stato accertato l’allaccio diretto alla rete elettrica: in particolare, l’uomo, correndo anche un serio rischio per la propria incolumità, aveva divelto il contatore normalmente installato dalla citata società, allacciando l’impianto elettrico della propria abitazione direttamente alla rete pubblica. I tecnici hanno ripristinato lo stato dei luoghi mentre l’uomo, condotto in caserma per le formalità di rito, è stato tratto in arresto e successivamente rimesso in libertà con decreto motivato dell’Autorità Giudiziaria non sussistendo l’esigenza di richiedere l’applicazione di misure cautelari coercitive.

Sempre nell’ambito dell’articolato servizio i Carabinieri hanno segnalato all’Autorità Giudiziaria quali indagati per il reato di furto di energia elettrica E. A. classe 1978, E. P. M. classe 1941, N. P. classe 1959 e M. F. classe 1984:presso le rispettive abitazioni è stata riscontrata la manomissione del contatore dell’energia elettrica finalizzata a ridurre il conteggio dei rispettivi consumi.

Tu cosa ne pensi? Lascia commento

Leggi anche :

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono commenti per adesso, vuoi scrivere un commento?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

<

Netpcsolution di Adriano Giallongo siti internet e web marketing